La bottega

La Bottega del Mondo di corso Garibaldi 22 B, a Pavia, vende i prodotti alimentari del commercio equo e solidale che sono distribuiti da consorzi e cooperative certificati quali Altromercato, Altraqualità, Liberomondo ed Equomercato.
Inoltre, in negozio puoi trovare alimentari e artigianato provenienti da progetti di economia solidale italiani, a km zero, da agricoltura biologica o provenienti da cooperative sociali; un piccolo angolo è dedicato anche all’editoria. La bottega è gestita dai volontari, ed è anche un luogo di confronto e di cultura. Qui si svolgono incontri con i produttori, approfondimenti, laboratori e degustazioni.

L'associazione

L’associazione CAFE (Costruire Adesso un Futuro Equo) nasce a Pavia nel 1996 in risposta all’esigenza di poter acquistare in modo equo e rispettoso dai produttori del Sud del mondo. In questi 25 anni siamo cresciuti e, oltre a gestire la Bottega del Mondo, diffondiamo i valori del commercio equo con una costante presenza sul territorio attraverso progetti dedicati ai bambini, alle scuole e ai cittadini. 

CAFE inoltre promuove progetti di inclusione sociale e di sostegno alle fasce più deboli della città.

Le persone

CAFE vive grazie alla presenza e al lavoro dei soci e dei  volontari. 

I volontari gestiscono l’apertura della bottega e tutto quanto ha a che fare con la scelta, l’acquisto, la vendita dei prodotti e la loro narrazione. Promuovono inoltre attività culturali e progetti per il sostegno del consumo responsabile.

I soci sostengono CAFE con la tessera annuale, diffondono tra gli amici i valori del commercio equo e fanno acquisti in bottega. L’associazione è gestita da un Direttivo, un Presidente e un Vicepresidente, eletti dai soci ogni due anni. Ogni socio può candidarsi come membro del Direttivo. 

CAFE vuole crescere in modo inclusivo ed è felice di accogliere nuovi volontari, soci e progetti. Unisciti a noi! 

I valori

CAFE aderisce ai valori del commercio equo e solidale, al rispetto delle persone e dell’ambiente. Alla base del commercio equo e solidale ci sono i 10 principi del commercio equo:

  1. creare opportunità per i produttori economicamente svantaggiati

  2. trasparenza e responsabilità

  3. pratiche commerciali eque e leali

  4. pagamento equo

  5. proibire il lavoro minorile e il lavoro forzato

  6. impegno per la non discriminazione, parità di genere, empowerment economico femminile e libertà di associazione

  7. garantire buone condizioni di lavoro

  8. assicurare capacità di sviluppo

  9. promozione del commercio equo

  10. rispetto per l’ambiente

CAFE - Chi siamo
CAFE Staff

CAFE è partner di